BAD BLUES QUARTET

Posted by on Ago 13, 2019 in Dischi

BAD BLUES QUARTET – Back on my feet (2019)

BAD BLUES QUARTET - Back on my feet Il Bad Blues Quartet esce in piena estate con un disco frizzante, dinamico e pieno di energia. Caratteristiche queste che, al di là della nuova pubblicazione, appartengono alla formazione cagliaritana che, dal giorno della pubblicazione dell’omonimo disco – nel giugno 2017 – non ha perso un’occasione per presentarsi al grande pubblico attraverso numerose partecipazioni ai maggiori festival italiani di settore come Sulle Strade del Blues, Obiettivo BluesIn di Pistoia Blues, Narcao Blues, Vulcani – Blues nel Monferratu, Camigliano Blues Festival, Torrita Blues Festival, Go Marche in Blues, Campania Blues Festival, Blue Made In Italy e altri ancora. La band ha iniziato la propria attività suonando dapprima i brani dei grandi maestri del Blues, ripercorrendone poi le tracce fino alle sonorità più moderne e così, per mantener salda l’identità sonora della formazione, questo nuovo “Back on My Feet” – registrato presso lo studio Sonic Tower Records e prodotto dall’etichetta Talk About Records – è stato concepito per lo più in presa diretta e arricchito dalla presenza di alcuni ospiti del panorama regionale sardo. Il disco consta in 40 minuti minuti di musica con 6 brani originali e 2 cover, si ascolta e si riascolta, grazie al buonissimo amalgama dei quattro componenti Eleonora Usala (voce), Federico Valenti (chitarra), Frank Stara (batteria) e Gabriele Loddo (basso). Spiccano le autografe Frenzy Dance, Basic Man – arricchito dalle belle voci di Azzurra Parisi, Federica Parisi e Cinzia Scifoni, In My Silence dove emergono le doti chitarristiche tecniche e di buon gusto di Federico Valenti. La curiosità è pienamente appagata anche all’ascolto delle riproposizioni di I Been Drinkin’ di Vera Ward Hall e S.O.B. di Nathaniel Ratelieff & The Night Sweats. Con “Back on My Feet” il Bad Blues Quartet si riconferma una tra le giovani realtà blues più interessanti della nostra penisola.

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *