2011

Sabato 8 ottobre 2011
c/o AREA EXP di Cerea (VR)
2° Raduno Nazionale BLUES MADE IN ITALY

Manifesto2radunoDa un’idea di Lorenz Zadro, musicista ed appassionato di musica blues cereano, Sabato 8 ottobre, presso l’Area Exp di Cerea (Vr) si svolgerà il secondo raduno nazionale di Blues Made In Italy, secondo evento organizzato dall’omonimo team collaborativo di comunicazione senza scopo di lucro, nato per la promozione e la diffusione del Blues italiano, che riunirà in una stessa giornata i musicisti e gli artisti più significativi del blues italiano e i nomi che più lo rappresentano.

C’è grande aspettativa per un evento che nel corso della sua prima edizione, svoltasi presso il Roses American Bar di Cerea lo scorso ottobre, ha visto alternarsi sullo stesso palco più di 100 musicisti, arrivati da ogni parte d’Italia e dall’estero, che hanno portato a Cerea tutta la ricchezza di un genere interpretato e vissuto nelle più svariate forme, intriso di grandi personalità, in tutte le sue sfumature e contaminazioni, dal rock-blues al country-blues fino al folk, ripercorrendo le origini acustiche fino ad arrivare alla sua rivoluzione elettrica, risalendo il corso del Mississippi e della sua più grande tradizione musicale.

Una jam session unica per una serata divenuta memorabile per musicisti e appassionati del genere, che è riuscita a fondere nello spirito del Blues grandi perfomance live, contributi letterari, e suggestioni artistiche, con la mostra fotografica che ha visto riuniti nella stessa cornice gli scatti dei più grandi fotografi di blues (Gabriele Penati, Cristina Arrigoni, Ottavia Da Re, Eleonora Pradella, Giovanni Grilli, Renzo De Grandi), video proiezioni (Silvano Montagnoli), e l’esposizione dei quadri di Stephanie Ocèan Ghizzoni.

Un evento senza precedenti in Italia, che ha ottenuto importanti riscontri, guadagnandosi la stima di grandi rappresentanti del genere e che ha permesso al team del “Blues made in Italy” di dar seguito alla propria vocazione e di patrocinare molte iniziative tra cui il “1st European Blues Challenge” svoltosi alla Blues House di Milano: da questi eventi è infatti nato il doppio dvd “Gli eventi del 2010“, allegato al numero di marzo 2011 della rivista “Il Blues”.

C’è grande fermento quindi per il 2° raduno nazionale di Blues Made in Italy che si sta preparando a replicare il successo del 2010 con una serie di iniziative davvero suggestive.
Un evento di musica, arte, passione e amicizia, nel pieno spirito di condivisione del Blues, che riunirà per il secondo anno sotto la stessa anima i suoi artisti più rappresentativi e le sue più straordinarie forme di espressione. Nel segno del Blues made in Italy.

Artisti partecipanti al secondo raduno nazionale Blues Made In Italy:

VENETO: The True Blues Band, Matteo Sansonetto, Alice Violato, Nicolò Carozzi & Guido Perlini, Stephanie “Ocean” Ghizzoni & Giorgio Peggiani, Stefano Zabeo, Marco Ballestracci, Vladi Blues Band, Fieldmen Of Blues, Blues Tornado, Nick Blues Band, Silvio Grando, Marco Andreose, Andy Haze Blues Band, Giorgio Fairsoni & The Moon Dog, The Free Spirits Band, Marco Manassero.

LOMBARDIA: Robi Zonca, Limido Brothers, Arthur Miles, Joe Valeriano, Max Prandi, Lillo Rogati, Diego “Deadman” Potron, Meg Bluez Band, Amanda & La Banda, David Sonsino, Black Cat Bone, The Blues Clues Band, Enrico Piani & Rails Blues Band, Lorena Gioia & Zio Bros, Blue Cacao & Vissia Trovato, Uncle Tix & The Groovy Guys.

PIEMONTE: Luigi Tempera, Dave Moretti Blues Revue.

FRIULI VENEZIA GIULIA: Mike Sponza.

TRENTINO ALTO ADIGE: Maurizio Bestetti.

LIGURIA: Andrea Giannoni, Pulin & The Little Mice.

TOSCANA: Luca Bertone, The Blues Collective, Locomotive Breath, Nico Pistolesi, Filippo Barontini.

LAZIO: One Man 100% Bluez, Franco Vinci.

EMILIA ROMAGNA: Oracle King Blues Band, Little Paul Venturi, Fabio Marzaroli, Armonauti Harp Trio, Ste Barigazzi.

ABRUZZO: The Super B.B., The Young Blues Band.

MARCHE: Maurizio Matt Blues Band.

UMBRIA: Rowland Jones, Maurizio Pugno.

CAMPANIA: Frank Dedo, Enrico “Chicco” Accetta, Alfred K. Parolino Band.

CALABRIA: Blue Cat Blues.

SICILIA: Marco Corrao & The Suburban Dogs, Max Stratos & The Border Radio.

SARDEGNA: Francesco Piu.

and more…

U.S.A.: Carl Wyatt & Archie Lee Hooker.

SWISS: The Flags